I migliori prospetti Under 21 della Serie B (Italian)

Category: New Talents

Diamo un'occhiata ai talenti U21 più interessanti della Serie B italiana. Uno sguardo al futuro del calcio italiano attraverso alcuni dei suoi giocatori più promettenti.

Published:30/09/2021

La Serie B, in Italia, è da sempre il palcoscenico ideale per i giovani talenti italiani per mettersi in mostra e maturare nella speranza di fare, prima o poi, il grande salto in Serie A.

Sebbene risulti prematuro affermare quali calciatori siano già pronti per il massimo campionato italiano, con la stagione cadetta 2021-2022 appena cominciata – appena 6 giornate disputate – noi di Driblab vorremmo segnalarvi sei profili Under 21, uno per posizione – un portiere, un difensore, un terzino, un centrocampista e un attaccante – che stanno offrendo buone prestazioni e che meritano, quindi, di essere seguiti durante l’arco della stagione.

Al fine di poter offrire un contenuto originale, ma allo stesso tempo di qualità non andremo a proporre profili i cui nomi già risuonano sulle testate giornalistiche e dei media online di tutta Italia come Marco Carnesecchi (Cremonese) – portiere della nazionale Under 21 – Enrico Del Prato (Parma) – difensore scuola Atalanta, titolare nell’ultimo Europeo di categoria –  Lorenzo Lucca (Pisa) – già autore di 5 gol in 6 partite e che ha suscitato l’interesse delle big italiane – e Nicolò Fagioli (Cremonese) che, come tutti ricorderete, venne elogiato da Allegri durante la sua prima avventura bianconera.

Portiere: Federico Ravaglia (Frosinone)

Tra i pali la nostra scelta ricade su Federico Ravaglia. In prestito dal Bologna, l’estremo difensore ciociaro sta offrendo buone prestazioni nella sua prima esperienza da titolare in Serie B. Nonostante l’errore abbastanza grossolano nella gara contro il Brescia, dettato soprattutto dalla sua giovane età, Ravaglia come possiamo vedere dalla nostra grafica, ha subito 4 gol nelle prime 6 giornate di campionato. Secondo i nostri modelli predittivi, invece, il portiere scuola Bologna avrebbe dovuto subirne quasi il doppio (7). Inoltre, tra i portieri cadetti dei Top 5 Campionati, l’estremo difensore si colloca nel migliore 25% in alcune metriche chiave come Parate (%), Tiri Ricevuti per Gol e xG Parati per Tiro.

Difensore: Simone Canestrelli (Crotone)

Prodotto del settore giovanile dell’Empoli – la scorsa stagione nelle file dell’Albinoleffe in Serie C –  con 4 delle ultime 6 partite giocate da titolare, Canestrelli si sta contraddistinguendo per la sua robustezza difensiva. Dando uno sguardo alla nostra grafica beeswarm, infatti, vediamo come il giovane difensore sia in grado di contrastare bene l’avversario – più di due tackle vincenti a partita – sia molto difficile da superare nell’uno contro uno difensivo e estremamente efficace nel gioco aereo. Da segnalare, infine, il suo apporto nella costruzione di gioco. Le sue prestazioni lo rendono, in queste prime apparizioni stagionali, il difensore Under 21 italiano con il miglior rendimento.

Terzino: Tommaso Cassandro (Cittadella) 

Nella posizione di terzino abbiamo deciso di segnalare Tommaso Cassandro, terzino con buona proiezione offensiva del Cittadella. Il giovane laterale, di proprietà del Bologna, è alla sua prima esperienza in cadetteria e si sta mettendo in luce per le sue abilità offensive: progressione palla e percentuale di cross effettuati con successo. Per questo motivo, è in grado di creare un buon numero di occasioni per partita.

Centrocampista: Salvatore Esposito (Spal) – Filippo Ranocchia (LR Vicenza)

Nella fascia mediana del campo due sono i talenti che vogliamo segnalarvi e che si stanno mettendo in mostra grazie alle loro ottime prestazioni: Salvatore Esposito e Filippo Ranocchia. Il primo, centrocampista in forza alla Spal, è un giocatore molto interessante per la sua capacità di abbinare qualità difensive e di palleggio. Il secondo, invece, di proprietà della Juventus, è un profilo più offensivo dotato di una ottima visione di gioco e capace di giocare tra le linee, dove riesce spesso a trovare la giocata e mandare in porta i suoi compagni di squadra.

Attaccante: Samuele Mulattieri (Crotone)

Il bomber scelto dal nostro team è l’attaccante scuola Inter Samuele Mulattieri, attualmente in forza al Crotone. L’anno scorso protagonista di una strabiliante stagione nella seconda divisione olandese – 18 gol realizzati – Mulattieri è l’attaccante italiano che ha segnato più rete nel 2021 e anche in queste prime giornate sembra non aver perso il vizio (5 reti in 6 presenze).

L’attaccante pitagorico è un giocatore che si muove bene negli spazi, in grado di effettuare un gran numero di tocchi in area avversaria e che si disimpegna bene anche nel gioco aereo. La caratteristica principale di questo tipo di attaccanti è quella di trovarsi spesso nella posizione giusta per avere a disposizione tiri con un alto xG permettendo loro di essere efficaci sotto porta.

Autor: Daniele De Serio
For New Talents we also recommend you:

The goal-man in maroon

Lanús is fighting for the title in Argentina thanks to the emergence of José Manuel López, the most effective striker in the entire Argentinian Primera. We analyse his growth and his best qualities.

DACH: Die Besten U23 Talente (German)

Wir werfen einen Blick auf die DACH-Wettbewerbe (Deutschland, Österreich und die Schweiz), um die besten U23-Talente in jeder Meisterschaft zu finden.

The best U21 projects in Serie B

We take a look at the most exciting U21 talents in Italy’s Serie B. A look at the future of Italian football through some of its most promising players.

How to identify great talent in unsuccessful teams?

How to spot talent and performance in lower level teams? We explain how Driblab’s tools help in scouting.

RB Salzburg already polishing their new gem: Karim Adeyemi

We analyse the growth of what is set to be RB Salzburg’s next export gem, 19-year-old German Karim Adeyemi.

Kaio Jorge: Brazil’s new star sets the market alight

Serie A is fighting for one of the last great talents of Brazilian football: Kaio Jorge of Santos.

Pedri: What the advanced data says on the wonderkid?

The 18-year-old midfielder has finished the season with more than 4,300 minutes (if we exclude the Olympics) after convincing both Ronald Koeman and Luis Enrique. We have analyzed his impact in depth and compared him to creative midfielders from 1996 and 1997

Danish Superligaen kicks off: Who to watch

In the week of the start of the Danish tournament, we take a look at some of the most competitive profiles of the last season and others who could be the ones to watch in this 2021/22 edition

Euro 2020: Seven players ready for the next level

We analyse the performances of seven players who could make the leap to other leagues or big teams after Euro 2020.

Identifying the most productive passers in the Serie A

With the Italian league season already finished, we have used our Passing Contribution algorithm to detect the players who take a highest profit from their passes in each position

Driblab

Información corporativa

Somos una empresa con sede en Madrid fundada en 2017 por Salvador Carmona y Cristian Coré Ramiro. Desde nuestros inicios nuestro trabajo se ha centrado en el análisis estadístico de datos para ayudar a los clubes en la planificación deportiva. Somos una consultora big data que ofrece servicios personalizados para cada cliente y defiende un modelo de gestión mixto y una comunicación constante para acompañar el día a día de las instituciones. Nuestro punto fuerte es la más amplia cobertura disponible en número de torneos profesionales y juveniles. Para más detalles, póngase en contacto con nosotros.

Colaboramos con:

           

Hemos aparecido en:


Talk to our speciali